C.L.R. Coordinamento Lesbiche Romane

Lo scandalo Wittig


03.02.22_incontro_lo_ scandalo_wittig_306

Il Centro Femminista Separatista

C.L.I. Collegamento Lesbiche Italiane – C.L.R. Coordinamento Lesbiche  Romane

in collaborazione con la Libreria Zora Neale Hurston

 

Sabato 22 Febbraio 2003

Alle ore 18.00

presentano l’incontro con

Simonetta Spinelli

LO SCANDALO WITTIG

introduce Caterina Lizzano

 

Per ricordare insieme Monique Wittig, scomparsa recentemente, una delle più grandi teoriche lesbiche radicali, i cui scritti hanno contribuito alla crescita politica del movimento lesbico e ancora oggi rappresentano il punto di riferimento teorico per molte lesbiche.

“Che cos’è una donna? Panico, allarme generale per una difesa attiva. Francamente, è un problema che le lesbiche non hanno a causa di un cambiamento di prospettiva, e sarebbe scorretto dire che le lesbiche si associano, fanno l’amore, vivono con le donne, perché “donna” ha un significato solo nei sistemi eterosessuali di pensiero e nei sistemi economici eterosessuali. Le lesbiche non sono donne (non è più una donna chi non è in relazione di dipendenza personale con un uomo)”. (Brano tratto da “The straight mind”, Monique Wittig, 1978)

INGRESSO SOLO DONNE

SALA CONVEGNI – Casa Internazionale Delle Donne

Via S. Francesco di Sales 1/b

Info:

contatti@clrbp.it

Comments are closed.

UA-37150046-1