C.L.R. Coordinamento Lesbiche Romane

La voce a me dovuta di Vincenza Tomaselli

La voce a me dovuta di Vincenza TomaselliCentro Femminista Separatista

Area Cultura Casa Internazionale Delle Donne

Presentano il libro

LA VOCE A ME DOVUTA di Vincenza Tomaselli

Venerdi 24 Aprile 2009 ore 18,30

Presso CLR – Casa Internazionale delle Donne Via S. Francesco di Sales 1/b

Il libro:Dopo sette mesi di feroce corte e spudorata poesia sentimentale, un giorno la Follia decise di accettare l’invito della Curiosità: una romantica passeggiata in riva al mare. Approfittando di un momento di silenzio e decisa a conquistare il cuore della sua amata, la Curiosità guardò la Follia negli occhi e le chiese: «Supponiamo che tu fossi costretta a fare a meno di tutte le parole che conosci, eccetto sette, quali manterresti?». Quasi senza esitare la Follia rispose: «Dio, vita, amore, bellezza, terra …» ma non riusciva a trovare le ultime due per completare il gioco. Così dopo essersi sfidata ripetutamente, irritata e indispettita la Follia chiese alla Curiosità di terminare al suo posto la serie di nomi. Quello era il momento per capire quanto di loro sarebbe rimasto nel tempo, così, raccolto il coraggio fra le mani, la Curiosità rispose: «Hai nominato parole importanti che racchiudono valori fondamentali per l’esistenza di ognuno di noi, tuttavia hai dimenticato le più importanti di tutte, senza le quali le altre non avrebbero potere, Ovvero ‘tu’ ed ‘io’. Senza queste parole non ce ne sarebbero altre. Dobbiamo essere e dobbiamo prendere». Senza Curiosità e Follia la vita non avrebbe senso.

Per Info: contatti@clrbp.it – tel.066864201

Comments are closed.

UA-37150046-1