C.L.R. Coordinamento Lesbiche Romane

Incontro con Mary Daly e Vicki Noble

Incontro con Mary Daly e Vicki Noble

 

AFFICentro Femminista SeparatistaCasa Internazionale delle Donne
vi invitano all’incontro con Mary Daly e Vicki Noble in programmazione il 13 novembre 2005 alle ore 17:30 presso la Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara, 19

Presenta: Luciana Percovich

Mary Daly è tra le più potenti creatrici di pensiero, linguaggio e visione generate dal Movimento Femminista degli anni ’70. Filosofa, teologa, femminista radicale, ha pubblicato fino ad oggi sette libri, di cui l’ultimo Quintessence: Realizing the Archaic Future (1998) tradotto nel 2005 in Italiano. Per molti anni docente di Etica Femminista al Boston College, Massachusetts, è stata licenziata e chiusa letteralmente fuori dal suo ufficio nel 1998. Continua a scrivere e a tenere conferenze negli Stati Uniti e in Europa.

Vicki Noble è scrittrice, guaritrice sciamanica, studiosa delle culture matrifocali e docente nei programmi di Spiritualità delle donne al Californian Institute of Integral Studies di San Francisco. Nata nel 1947 nello Iowa, ha due figlie, Robyn e Brooke, e vive con suo figlio Aaron Eagle, per il quale ha scritto il libro Down Is Up for Aaron Eagle. È autrice di Il Risveglio della Dea (Shakti Woman) e del Motherpeace Tarot (con Karen Vogel).

Quintessenza. Realizzare il futuro arcaico – Mary Daly

Nel suo viaggio visionario nella Quintessenza – l’essenza ultima, l’elemento più importante che è al centro dell’integrità e della connessione elementale dell’universo – Mary la Viaggiatrice quantica incontra nel Continente Perduto e Ritrovato, nel 2048, le nostre Antenate Future, sopravissute alla catastrofe provocata dagli orrori del patriarcato estinto e con loro intreccia un dialogo sulla possibilità che abbiamo, qui e ora, di realizzare un vero piano di difesa per il futuro delle donne. Per l’autrice la Sfinge e i racconti della Dea Madre che gli uomini hanno riscritto rappresentano il luogo della nostra origine e la spiritualità femminile la fonte della nostra speranza.

La Dea Doppia – Vicki Noble

Presente in tutto il mondo, l’archetipo della Dea Doppia espande il nostro modo di intendere l’antica autonomia e sovranità femminile.Le raffigurazioni artistiche che rappresentano due donne nella stessa immagine, spesso in un unico corpo con due teste, sono state scoperte in luoghi di civiltà “primitive” sparsi in tutto il mondo, dal Mediterraneo, al Tibet, al Messico. Tali figurine sono state chiamate Dee Doppie e collegate ai culti della Dea Madre, in quanto eredità delle più antiche culture del neolitico. L’autrice interroga il significato di questo simbolo, anche per le donne di oggi, aiutandoci a espandere la comprensione dell’antica autonomia e sovranità duale condivisa al femminile

Vi invitiamo a venire in tante a questo evento, aperto a sole donne
Per informazioni scrivete a: contatti@clrbp.it

Vi aspettiamo!!!

Comments are closed.

UA-37150046-1