C.L.R. Coordinamento Lesbiche Romane

Immaginaria 2019

CLR
presenta

Serata a sostegno
Immaginaria 2019
14° edizione

“Proiezione più aperitivo”

Venerdì 22 marzo
ore 21,00

PROGRAMMA:

– Aperitivo di benvenuto
Proiezioni di cortometraggi dall’archivio di Immaginaria:
– ore 21.30 prima selezione edizione 2018 (45min) 
– a seguire seconda selezione edizione 2017 (45min)

Sinossi corti dall’edizione 2018:
BATHROOM RULES di Kat Idalgo / Canada 2017 / 6’
Studente di dieci anni, gender fluid, si aggira ansiosamente nella scuola alla ricerca di un bagno sicuro dove poter fare la pipì in pace.
CHRISTINE di Jessica Adler / Usa 2016 / 10’
Con l’aiuto del suo migliore amico, Christine modifica la sua idea di forza e di cosa significhi essere se stessa.
GOLD STAR di Karla Legaspy / USA 2016 / 11’
Quando Iliana dedica una canzone d’amore alla sua insegnante nel corso di un talent show alla scuola elementare, le reazioni omofobiche che seguono da parte dei dirigenti scolastici e di sua madre rovinano la sua esperienza. Il disappunto di Iliana aumenta quando sente per caso sua madre Terry accusare la sua amica queer Chela di influenzare il suo comportamento. Malgrado la serata disastrosa, Iliana trova conforto e fiducia nelle amiche.
THREE CENTIMETERS di Lara Zeidan / UK 2017 / 9’
Quattro ragazze libanesi accompagnano un’amica sulla ruota panoramica per farla distrarre da una delusione d’amore. Durante l’avventura claustrofobica all’aria aperta, mentre ondeggiano sulla cabina scoperta, le ragazze si abbandonano alle confidenze. A un certo punto la ruota si blocca, e Manal confessa che ha una fidanzata.
THE WORLD CAN WAIT di Deborah Espect / 2018 / 8’
Vic è un personaggio popolare di una serie televisiva di successo. Ma quando i produttori esecutivi dello show si riuniscono per decidere della sua sorte, si trova a dovere combattere per la sua sopravvivenza. “Il mondo può attendere” è una parodia sulle “truppe della morte lesbiche”. Troppi personaggi lgbtq+ vengono fatti fuori senza motivo dalle nostre serie favorite. Ci meritiamo il lieto fine!

Sinossi corti dall’edizione 2017:
FAKE IT di Tzurit Hartzin Israele 2015 23’
Zohar ha bisogno di foto per la sua mostra fotografica e chiede alla sua ex, Ella, di ricreare alcune situazioni del loro rapporto in modo da poterle fotografare. Ella, dapprima riluttante, alla fine accetta. La macchina fotografica è pronta. Fingi, recita. Foto scattata. Non è reale. O forse sì? Un amore, due ragazze, tutto il passato davanti ai loro occhi. Premio della Giuria Miglior Corto Outfest Los Angeles 2016, Miglior Film al Tel Aviv Int’l Student Film Festival, Israel 2015. Best Cinematography at Tel Aviv Int’l Student Film Festival, Israel 2015
VOW OF SILENCE di Be Steadwell USA 2014 23’
Jade, una cantante e compositrice dal cuore spezzato, fa voto di silenzio nella convinzione di potere riconquistare la sua ex. A una festa di donne queer di colore conosce una musicista affabile e comunicativa grazie alla quale riesce a ritrovare la sua voce.

Casa Internazionale Delle Donne
Sala Simonetta Tosi
via San Francesco di Sales 1/a

Ingresso solo donne
sottoscrizione €10,00

Comments are closed.

UA-37150046-1