C.L.R. Coordinamento Lesbiche Romane

KESBILE’ serata di fine stagione

Kesbilé

invita al

 FINALE di STAGIONE

Programma

  • a partire dalle ore 19.00

accesso al giardino

  • Ore 21,00 concerto de

“LAMORIVOSTRI”

presentano

“Rosabella”

  • Ore 23

Selezione Musicale

 

In giardino:

Bar KESBILE’          Punto Ristoro LUNA E L’ALTRA

 

Ingresso a sottoscrizione €10,00 con consumazione

SOLO DONNE

 

LE ARTISTE:

Tre voci, tre modi di essere artiste tre sguardi sul mondo della musica tradizionale, da quella italiana alle sonorità rom, dalla canzone d’autore alla poesia popolare fino alle composizioni originali.

Un nuovo progetto Lamorivostri, per le tre musiciste che con questo lavoro danno voce e musica al repertorio tradizionale ma allo stesso tempo uniscono la propria esperienza artistica dando vita ad un viaggio musicale intenso ed originale dove la creatività prende forme ed espressioni diverse, dove contaminazione e tradizione camminano insieme unendosi in una nuova ed originale proposta che contraddistingue questo trio.

Un viaggio musicale di donne che rivivono nella poesia popolare, dove Rosabella Harbreshe di Sicilia rappresenta l’immagine di una ragazzina che si vede già grande che ama come la Cecilia come la Baronessa di Carini come una sposa, come chi aspetta l’amore che viene, come chi subisce l’amore perduto. Emblematico è il significato del senso di libertà di queste donne che hanno ispirato questo progetto musicale.

Rosabella che dà il nome al lavoro discografico è stato presentato in Auditorium Parco della Musica di Roma, selezionato al premio targhe Tenco 2015 sezione dialetto, selezionato al premio Alberto Cesa 2016 per Folkest. Premio Andrea Parodi 2016. In uscita Teresa di mare canti di donne e libertà in primavera 2017.

Lavinia MancuSi Voce di grande talento ha collaborato con Nando Citarella. È solista nella Takadum orchestra e nella Med free orchestra. Il suo lavoro discografico Semilla la rivela una delle voci più apprezzate nel panorama romano.

Svolge attività artistica sia in Italia che all’estero. Nel 2015 è stata la voce del tour corde di Alessandro Mannarino. Monica neRi Compositrice polistrumentista, si è dedicata allo studio e alla ricerca sul campo della musica di tradizione orale nel centro e nel sud Italia (Lazio,Calabria,Puglia, Campania, Sicilia). Ha studiato armonia e analisi jazz al conservatorio Stanislao Giacomoantonio di Cosenza, ha collaborato fino al 2012 con Ambrogio Sparagna intraprendendo una intensa attività artistica sia in Italia che all’estero. Ha fatto parte dell’orchestra notte della taranta di Melpignano e dell’orchestra popolare Italiana Parco della Musica di Roma.

È Organetto solista nell’ensamble di Roberto Billi voce storica dei Ratti della Sabina.

RiTa TuMMinia Organettista di uno dei gruppi storici del folk italiano Acquaragiadrom, si è dedicata allo studio del repertorio zingaro e alle sonorità balcaniche approfondendo le tecniche esegutive su l’organetto. Vanta collaborazioni d’eccellenza Nando Citarella Gogol bordello, Piero Pelù.

Under the moonshine

 

Anno 1929. In un oscuro tratto di via della Lungara, tra le Sorelle del Buon Pastore e i galeotti di Regina Coeli, nella notte plenilunare del 18 maggio, allo scoccare delle ore 21, aprirà i battenti lo speakeasy del Kesbilé: cocktail, musica e spettacoli dal vivo, ballerine, cantanti e premiate artiste di cabaret.
In cartellone una jazz band appena approdata dalla ruggente Chicago: la divina Golden Tear – vanta collaborazioni con artiste del calibro di Rita Hayworth e Greta Garbo – accompagnata dalle sfavillanti Moonshiners. Una notte caldissima, resa bollente dall’esibizione di due artiste di fama internazionale: Shimmerling Light – cresciuta sui palchi della Germania di Weimar, divenuta Étoille a Pigalle grazie ai suoi numeri di Burlesque, sale sul palco del Kesbilé insieme a Pab de la buena passion performer queer, cresciuta tra tanghi e milonghe nel Barrio di San Telmo a Buenos Aires.

Ingresso riservato a sole donne in abiti adatti all’occasione. Dress code anni ‘30 non obbligatorio ma caldamente raccomandato (anche un accessorio di richiamo può bastare).
Password d’entrata: risposta alla seguente domanda:
“Chi gestiva l’Eve’s Hangout nel 1925 a New York?”

ingresso 5 euro solo donne

 

Immaginaria Film Festival a Roma

UN NUOVO GRANDE APPUNTAMENTO

IMMAGINARIA FILM FESTIVAL A ROMA

Come CLR abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa affinché sempre più donne lesbiche possano godere, conoscere ed apprezzare la cinematografia delle donne e delle lesbiche.

Contribuisci anche tu! Aiuta la staff  di

Immaginaria Film Festival:

crowdfunding

Partecipa a questo evento programmato per il 27-28-29 Aprile

A breve sarà on-line il programma: www.immaginariaff.it

Solanas Mon Amour

 

In occasione del cinquantenario della pubblicazione di Scum, molti sono i lavori pubblicati per celebrare il dirompente manifesto che rivoluzionava lo stato della società e dei rapporti fra uomini e donne, immaginando un nuovo contratto sociale al contempo utopistico, feroce e ribelle.
Come forse già saprete anche il CLR, con Margherita Giacobino e la casa editrice il Dito e la Luna, ha dato vita ad un progetto intorno alla figura di Valerie Solanas; lo scopo è quello di recuperare gli aspetti politici e artistici della sua opera.
Con questa Call for Papers vorremmo chiedere a tutte/i coloro che, a vario titolo vogliono confrontarsi con la figura di Solanas, di conferire, entro i termini previsti dal bando, i propri lavori.
I termini e le modalità per l’invio del materiale, possono leggersi sul bando consultabile dal link qui riportato.
Saranno accolti tutti i lavori: pensieri, poesie, canzoni, romanzi e qualunque altra opera letteraria e/o artistica di produzione originale che riguardi questa importante e controversa artista e scrittrice.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito: Editrice Il Dito e la Luna 

Immaginaria a Roma

Invitano

Venerdì 16 marzo 2018

iniziativa a sostegno

di

Immaginaria a Roma

 

Programma a partire dalle ore 21,00 

– Selezione di recenti cortometraggi dall’archivio Immaginaria

– Intervallo DRINK E A SEGUIRE

– Film commedia “Heterosexual Jill” Regia: Michelle Ehlen USA, 2O13

– e per chiudere … dancing

 

Sottoscrizione € 10,00
Ingresso solo donne

 

Casa Internazionale Delle Donne – V. san Francesco di Sales 1/b Roma

Lesbotombola 2017

LESBOTOMBOLA atomica

alla Casa Internazionale delle Donne

Sabato 16 dicembre 2017

In palio tanti premi offerti dai nostri sponsor e dal CFS (Centro Femminista Separatista)

Clicca qui per conoscere gli Sponsor di questa edizione!

Programma della serata:

  • Ore 20.30: cena finanziamento (pren. obbligatoria a prezzo fisso 13 eur entro il 12/12). Clicca qui per conoscere i menu
  • Ore 22.00: XIV edizione lesbotombola!
  • A seguire brindisi e dancing

INGRESSO SOLO DONNE

Vi aspettiamo in tante! porta le tue amiche per divertirci insieme

Casa Internazionale Delle Donne – Via S. Francesco di Sales 1/b  Roma
Per info/prenotazione: contatti@clrbp.it

Guarda lo Spot !

Programma

 SIMONETTA SPINELLI
il ricordo, il pensiero, la politica

28 e 29 Ottobre 2017
Sala Simonetta Tosi

Casa Internazionale Delle Donne

Programma:

Sabato 28 ore 18.30
Spazio libero dedicato a letture, pensieri e ricordi di Simonetta
a cura del Coordinamento Lesbiche Romane

Domenica 29 ore 11.00
Presentazione di DWF speciale dedicato a Simonetta Spinelli
Nel numero in uscita saranno riproposti i suoi articoli pubblicati dalla rivista romana, introdotti da scritti di donne che con Simonetta hanno condiviso percorsi politici e/o personali.
Ne parleranno con la Redazione
Francesca Manieri, Caterina Lizzano, Monica Pietrangeli.

Ingresso riservato alle donne

Per info: contatti@clrbp.it 

Aspettando il PRIDE


Presenta

SERATA FINALE
… aspettando il pride

9 giugno 2017 h 19.00
giardino
Casa Internazionale Delle Donne
Via S. Francesco Di Sales 1/A Roma

 

Programma:
Ore 21.00

Le Teatranti presentano: “Ofelia non abita più qui

Regia e adattamento: Alessandra Lanzilotti
Audio e Luci: Lucia Savoia e Annarita Luppoli
Grafica e foto di scena: Maddalena Modugno

Con: Angela Cafagno, Anna Campagna, Elena Ciciolla, Pina Cotroneo, Maria Pia De Bellis, Valeria Di Cagno,Tommy Ditano, Antonella Favia, Rosa Manfredi, Rosa Perrucci, Mary Saponara, Joanna Julia Sienkiewicz

Sinossi: In un Bar, un gruppo di donne è impegnato ad organizzare una performance in occasione di un evento speciale, per celebrare i vent’anni di attività del locale, una serata contro l’omofobia e contro qualsiasi forma di discriminazione.Tra una prova e un’altra si intrecciano con ironia e semplicità, i vissuti di amiche e complici di una stessa avventura …dare corpo e faccia e parola alle donne che amano le donne. Lo spettacolo nasce da un percorso laboratoriale sull’identità di genere e sulla scrittura autobiografica, giunto al secondo anno di sperimentazione, in collaborazione con Arcilesbica Mediterranea Bari e Teatri di Pace. Il percorso ha portato alla costituzione di un gruppo “Le teatranti” che condividono la comune passione per il teatro, quale forma di espressione per raccontare e raccontarsi. Il laboratorio ha coinvolto nel suo sviluppo donne di età ed esperienze diverse nella tessitura di un lavoro collettivo, che si è arricchito di alcuni passi del libro di Giulia Dalena “Quattro Quarti” e in cui racconti si mescolano a sogni, parole e vissuti di persone consapevoli di essere ciò che vogliono essere, al di là di stereotipi e ruoli sociali. Donna come soggetto attivo del cambiamento e non strumento di volontà altrui che da sempre la vogliono, suo malgrado e malgrado i tempi, moglie, madre, custode del focolare domestico all’ombra di una società dei pensieri unici.
Ofelia folle per amore e soprattutto preda degli eventi se ne va e lascia il posto a donne capaci di scegliere e di scegliersi.
(Alessandra Lanzilotti)

Ore 23.00
ANAGRIDA Dj

Durante la serata ci sarà la premiazione della vincitrice del progetto
Kesby Photo Contest
dal titolo
“INTIMAMENTE”
Prima Edizione

Nel giardino sarà allestito l’angolo BAR Kesbilè
Nel Ristorante Luna e l’altra il Punto Ristoro

L’evento è riservato alle donne
sottoscrizione € 10 con consumazione

Margherita Giacobino

4 febbraio 2017
ore 18.00

presentazione del libro

IL PREZZO DEL SOGNO

l’ultimo libro di

MARGHERITA GIACOBINO

Sinossi:
Pat ha 25 anni, è insicura e spavalda, e solca a grandi passi le strade pulsanti di New York, il cuore che batte per Carol. Carol è a New York e New York ha un senso solo perché esiste intorno a Carol – la bella, temeraria e fragile Carol. Nell’America degli anni Quaranta, Pat è una fuorilegge: ambiziosa e ferocemente indipendente, ama le donne e non intende nascondersi dietro un matrimonio di facciata. Pat è Patricia Highsmith, scappata dal Texas e da una madre dispotica ed egoista per inseguire il sogno di diventare scrittrice: nei salotti intellettuali si sente goffa ed inadeguata, ma ha una intelligenza ed una sensibilità uniche ed un talento eccezionale. La vita e la scrittura – che è gioia pura fa correre scintille nelle vene – si compenetrano e si nutrono l’una dell’altra, senza che la fame sia mai appagata. È il prezzo del sogno: l’ansia, la fatica, l’insoddisfazione. Pat è divorata dall’inquietudine, insofferente all’ipocrisia dell’American dream, lascia l’America per l’Europa, cambia case, editori, Paesi, amori, scrive romanzi e racconti che avvincono e turbano i lettori di tutto il mondo. Scrivere è il suo modo di vivere tante vite, di essere tante persone diverse. Di cercare di raggiungere l’irraggiungibile.
Con una scrittura straordinaria, carezzevole ed aspra, ironica ed accorata, capace di vibrare in risonanza con le corde più profonde dell’animo umano, Margherita Giacobino ripercorre le appassionanti vicissitudini di Paricia Highsmith , una delle più pungenti ed interessanti scrittrici contemporanee, i cui romanzi hanno ispirato registi come Alfred Hitchcook, Wim Wenders e Tod Haynes. Ma soprattutto Giacobino ci consegna la storia di una donna dalla personalità fortissima, sincera fino a farsi male, che non ha mai ceduto alle pressioni della cosiddetta normalità e non ha mai tradito se stessa.

Sala Simonetta Tosi
Casa Internazionale Delle Donne di Roma

Sarà presente l’autrice

INGRESSO LIBERO RISERVATO ALLE DONNE

Over 60 women

 

VENERDI 3 FEBBRAIO
ore 18.00
presentazione del libro
OVER 60
WOMEN

Antologia di racconti e poesia a tematica LGBT

Ne parleremo con Margherita Giacobino e Delia Vaccarello

Sala Simonetta Tosi
Casa Internazionale Delle Donne di Roma 

Ingresso libero riservato alle donne

UA-37150046-1